17 lug 2014

13 luglio 2014 - Cave di Selz (GO)



Alcuni soci del Gruppo hanno partecipato alla cerimonia, organizzata dal Gruppo Reggimentale "76° Napoli" della Sezione del Fante di Cividale del Friuli, svoltasi presso il monumento dedicato ai Fanti GERACI VINCENZO Sottotenente di Fanteria 76° reggimento, 1a compagnia del 1° battaglione e GUCCIONE GIOVANNI Sottotenente del 76° reggimento della brigata "Napoli"



“Questo luogo, queste pietre, queste trincee sulle quali il monumento è stato costruito, rappresentano la sofferenza di chi per anni è rimasto lontano dagli affetti famigliari, di chi per anni ha vissuto sotto le intemperie senza adeguati ripari, di chi purtroppo è caduto nell’adempimento del proprio dovere.
Abbiamo pertanto accolto con doveroso rispetto il desiderio dei Fanti del 76° Reggimento Fanteria NAPOLI di ricordare, proprio qui, sul campo di battaglia chi è caduto, come recita la preghiera della patria, perché noi vivessimo in un mondo più libero e più giusto. W la Fanteria, W l’Italia”.
(leggitutto)

Si ringrazia il Presidente, Carlo Dorigo, della Sezione Nazionale del Fante- Sez. Cividale del Friuli per il suo "attacamento" al nostro Gruppo e si vuole riportare un suo scritto che ci ha trasmesso dopo questa cerimonia:
“Grazie ragazzi, siete sempre presenti.
Grazie al Gruppo Storico Culturale "I Grigioverdi del Carso" che partecipano sempre alle nostre iniziative, dando testimonianza di quanto è accaduto durante la Grande Guerra”.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento!